Moringa Oleifera
The Miracle Tree

La millenaria medicina ayurvedica e le più moderne ed autorevoli ricerche concordano:
la Moringa Oleifera è uno tra i più straordinari nutrimenti vegetali sul pianeta.

Io e Moringa

Il mio interesse per la Moringa oleifera nacque intorno al 2007 quando, nel corso di un seminario, furono menzionate alcune piante considerate particolarmente utili nella progettazione in Permacultura in quanto polifunzionali. Sentii subito un forte richiamo...Forse il nome mi suonava esotico o trovavo la piccola rotondeggiante foglia particolarmente graziosa, chissà… In realtà la pianta in alcuni paesi aveva (ed ha) una grande importanza, risultando addirittura vitale per le popolazioni di alcune aree depresse del mondo. Da allora me ne occupo con amore ricambiato da lei, la Principessa Moringa, che la nostra isola ha accolto con la sua straordinaria luce. Ciò che avevo sentito era vero e giusto.  (Vincenzo Cannizzaro, fondatore di MoringaSicilia, Master di Alimentazione e Dietetica Vegetariana).

Moringa Oleifera :
il superfood

La Moringa vanta un pattern di aminoacidi completo, con la presenza di tutti gli aminoacidi essenziali, circostanza non comune per un vegetale che, dunque, può legittimamente ambire ad una collocazione nella dieta, sia essa onnivora, latto-ovo-vegetariana o vegana. La Moringa contiene 46 differenti antiossidanti i quali valgono alla sua polvere un elevato punteggio al test ORAC il più diffuso strumento di misurazione della capacità di una sostanza di contrastare l'attività dei radicali liberi. La pianta fornisce una rara combinazione di zeatina (un potente antiossidante, facente parte della famiglia di fitormoni chiamati citochinine), quercetina (un flavonoide particolarmente efficace nel neutralizzare radicali liberi ed alleviare l’infiammazione), betasitosteroli (che tendono a ridurre l’assorbimento del colesteroloLDL), l’acido caffeilchinico (un potente antinfiammatorio), kampferolo (un glucoside flavonoidico i cui effetti benefici sulla nostra salute sono stati ampiamente riconosciuti). In virtù della ricca dotazione di nutrienti che la Moringa oleifera porta nelle sue foglie, nei baccelli, nei semi, le è stata attribuita la capacità di migliorare l’efficienza del sistema immunitario che da quei fitonutrienti trae beneficio. Sono note le sue capacità antibatteriche, antifungine, antivirali ed antibiotiche.

Radioso benessere!

Moringa...anti aging  ; )

Semi di consapevolezza...

Profumo vitale

Baciata dal sole di Sicilia

Antica sapienza

I prodotti
Acquistabili direttamente o presso il nostro punto vendita a Palermo   (info)

Moringa Oleifera
Foglie essiccate

Moringa Oleifera
Polvere di foglie

Moringa Oleifera
Capsule polvere

Moringa a tavola

La Moringa oleifera è presente nella cucina di molti paesi dove trova numerose applicazioni culinarie. E’ un alimento molto versatile. Il suo gusto incontra quello degli altri alimenti, non li sovrasta. La polvere secca di foglie può essere aggiunta ai frullati, accrescendone le qualità nutrizionali. Essi assumeranno una particolare connotazione cromatica, di un verde molto intenso che la polvere non perde dopo l’essiccatura. . La Moringa fresca si dimostra molto adattabile e si presta ad essere utilizzata con sorprendenti risultati in molte pietanze presenti nella nostra tradizione gastronomica. Il più immediato utilizzo è quello in insalata, nella quale il gusto un po’ speziato della Moringa si sposa egregiamente con (per esempio) lattuga, barbabietola e carote. Le verdure saranno irrorate da un ottimo olio extra vergine d’oliva, un cucchiaio di olio di lino ed il succo di mezzo limone. Sopra potrà adagiarsi una sottile granella di mandorle e noci. La riscoperta e la valorizzazione dei grani antichi siciliani sta riportando sulle nostre tavole farine di ottima qualità, con le quali è possibile, per esempio, realizzare profumate focacce ripiene di gustose e salutari verdure spontanee. Sarà così possibile sfornare delle ottime “scacce” di farina integrale Tumminia con ripieno di cavolicelli selvatici, bietole e moringa, la gradita e nutriente ospite. La moringa oleifera è gradita ai bambini: nel loro panierino, con la frutta di stagione ed un pugnetto di semi oleaginosi, chiedono che trovi posto una focaccina condita con olio, origano e….polvere di moringa. La moringa può essere aggiunta al basilico per preparare un sostanzioso e particolare pesto. Può essere l’ingrediente speciale di profumate polpettine di verdure o arricchire fumanti minestre nella fredda stagione. Può essere pregiata parte integrante di sorprendenti e nutrienti condimenti. Insomma le potenzialità in ambito gastronomico della moringa oleifera non sono meno sorprendenti di quelle nutrizionali e salutistiche!

Contatti:      Vincenzo Cannizzaro   -    moringasicilia@gmail.com      mob. 3316086161